Gourmet Ricette

Risotto di primavera

Oggi posto la ricetta del risotto di primavera, un piatto pensato per partecipare al contest a cui sono stato invitato da Lurpak, azienda fantastica che produce del burro sensazionale!

Dalla Lurpak mi è stato chiesto di pensare ad un piatto primaverile e di utilizzare un tipo di burro tra biologico, classico e leggermente salato!

Ho scelto questo piatto perché presenta elementi reperibili solo in primavera. Si tratta di un risotto mantecato con burro biologico, con crema di asparagi, pisellini freschi crudi, seppie piastrate, alghe essiccate ed olio al limone.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320g riso carnaroli
  • 200g asparagi
  • 150g piselli freschi
  • 200g seppie
  • 20g alghe
  • 80g burro Lurpak bio
  • 100g cipollotto

Procedimento:

Iniziate a preparare il brodo che servirà per la cottura del risotto. In una casseruola scaldate un filo d’olio evo, aggiungete sedano, carota, cipolla, gli scarti della seppia e i gambi degli asparagi. Fate tostare il tutto, dopodiché aggiungete acqua e ghiaccio, coprite e lasciate cuocere  a fuoco medio.

Nel frattempo realizzate la crema di asparagi. In una casseruola unite a dell’olio evo, gli asparagi tagliati grossolanamente, 1\4 di patata tagliata fine, 1\4 di cipolla, sale, pepe, un mestolo di acqua bollente e portate a cottura. Una volta cotti gli asparagi, frullate il tutto con mezzo mestolo d’acqua bollente e 50ml d’olio evo. Frullate fino a quando il tutto non risulterà spumoso e cremoso. Ottenuta la consistenza desiderata, passate la crema in un colino a maglia fine in modo da filtrare il tutto ed eliminare eventuali impurità.

A questo punto tagliate la seppia a losanghe e con un coltello affilato incidetela in modo da ricavarne de rombi. Asciugatela per bene con carta assorbente dopodiché saltatela in padella rovente con olio, aglio e pepeoncino. Cuocetela per circa un minuto e poi mettete da parte.

A questo punto, siete pronti per preparare il risotto. in una casseruola alta mettete dell’olio evo, 1\4 di cipollotto tagliato fine e mettete a tostare il riso. Tostatelo per 2\3 minuti dopodiché sfumate con vino bianco. Evaporato l’alcol e asciugato il vino, schiumate il brodo, filtratelo ed aggiungetelo piano piano al riso. La cottura sarà di circa 12\13 minuti.

Passato questo periodo di tempo aggiungete al risotto la crema di asparagi, mescolate per bene e fatelo riposare per un minuto. Dopodiché aggiungete mezzo mestolo di brodo ed il burro lurpak biologico a cubetti per mantecare.

Mi raccomando il burro deve essere molto freddo per ottenere una mantecatura migliore. Personalmente taglio il burro a cubetti prima, poi lo metto in congelatore coperto con carta pellicola e lo uso al momento della mantecaura.

Impiattate mettendo nel piatto due mestoli di risotto. Battete la mano sul fondo del piatto in modo tale da appiattirlo.

Adagiate le seppie sul risotto, i pisellini crudi e l’alga essiccata. Concludete con un filo d’olio al limone e qualche fogliolina di menta.

Provateci a casa è davvero semplice e gustosissimo, e se utilizzate un burro eccezionale come quello lurpak per mantecare questo risotto, il risultato sarà eccezionale!

Colgo l’occasione per ringraziare Lurpak per l’invito a questo contest e per i fantastici prodotti messi a mia disposizione per realizzare questo piatto!

#InGordo #StayHungryStayFoodie

 

1 commento

Inserisci un commento