Dolci & dessert Ricette Tradizione

Pastiera di grano – Lurpak

In occasione della mia vittoria al concorso “Pasqua con chi vuoi” di Lurpak ho deciso di portare all’attenzione di tutti un prodotto a me molto caro. Appartiene alle mie tradizioni e non esiste Pasqua senza. Sto parlando della pastiera di grano, dolce tipico campano che si tramanda da generazioni in generazioni da secoli ormai. Ecco la mia versione.
Ingredienti per la frolla:
  • 300g farina 00
  • 2 uova medie
  • 100g di zucchero semolato
  • 100g di burro classico Lurpak
  • Mezza buccia di limone grattugiata
Ingredienti per la crema di ricotta:
  • 300g di ricotta di pecora
  • 250g di zucchero
  • 3 uova medie
  • 2 tuorli
  • Un pizzico di cannella
  • 3 cucchiaini di aroma di fiori d’arancio non concentrato
  • 60g canditi misti
Ingredienti per la crema di grano:
  • 250g grano cotto
  • 180g di latte intero
  • Buccia di un limone grattugiata
  • Buccia di un’ arancia grattugiata
  • 30g burro
 Procedimento per la frolla:
Formate una fontana con la farina, unite lo zucchero, il limone grattugiato, un pizzico di sale e le uova. Iniziate ad impastare. Quando il composto inizia ad avere una certa consistenza aggiungete il burro a temperatura ambiente a tocchetti. Continuate ad impastare fino a quando l’impasto risulterà omogeneo. Chiudete in pellicola e fate riposare l’impasto in frigo.
Per le creme:
Unite alla ricotta lo zucchero e la cannella, mescolate bene il tutto aggiungete quindi le uova e i tuorli, uno alla volta. Aggiungete a questo punto l’aroma di fiori d’arancio e i canditi sminuzzati e tenete da parte.
Dedicatevi a questo punto alla crema di grano.
Disponete in una casseruola il grano, il latte, il burro e le bucce grattugiate degli agrumi. Ponete la casseruola sul fuoco basso e cuocete per 20 minuti mescolando di continuo. Trascorso il tempo indicato fate raffreddare il composto.
Quando la crema di grano sarà fredda, aggiungetela alla crema di ricotta e amalgamate il tutto creando un composto cremoso ed omogeneo.
A questo punto non vi resta altro che stendere ed adagiare la frolla sul vostro stampo per pastiera e versare la crema livellando il tutto.
A questo punto ritagliate delle striscioline di frolla e disponetele in superficie creando delle losanghe. La pastiera andrà cotta a lungo.
Cuocetela in forno statico già caldo nella parte medio bassa a 160 gradi per circa 60/70 minuti.
Quando sarà cotta fatela raffreddare, spolverizzate con dello zucchero a velo e servitela ai vostri ospiti che impazziranno per l’esplosione di sapori che questo dolce tipico pasquale è in grado di scatenare!

Inserisci un commento