Gourmet Ricette

Pasta fritta al pomodoro

La ricetta di oggi è … pasta fritta al pomodoro! Una trovata sfiziosa per unire due prodotti a noi molto noti. Pasta e pomodoro. La pasta all’uovo fritta ha un gusto particolare. Ricorda molto il sapore dei nachos. La salsa di pomodoro San Marzano farà la parte del ketchup o la salsa piccante con cui di solito accompagniamo i nachos. Vi presento un modo alternativo ed originale per mangiare un buon piatto di pasta al pomodoro, emblema della nostra cucina nel mondo.

DSC_0527

 

Il tutto va preparato con ingredienti di ottima qualità. Io ho usato dei pomodori pelati della nuova line BIO di Pomilia e una pasta all’uovo dell’azienda Pasta di Camerino.

DSC_0524

La nuova linea BIO di Pomilia si presta proprio a queste preparazioni in cui il pomodoro gioca un ruolo da protagonista. Dei pomodori corposi, succosi e dal sapore intenso, puro, vero. Pomodori 100% italiani di agricoltura biologica conservati nel loro stesso succo. Una delizia.

 

Ingredienti per 4 persone:

240g pasta (Per questa ricetta ho usato dei maltagliati, ma voi potete usare il tipo di pasta che più vi piace)

250g pomodori pelati Pomilia BIO

Menta

Sale&pepe

Olio evo

Olio di semi d’arachidi

Parmigiano Reggiano 36 mesi

Procedimento:

Partite dai pomodori pelati. Prendete un pomodoro per volta, privatelo del filamento centrale e a mano ricavate 4/6 filetti.

DSC_0522

In una padella soffriggete l’aglio in camicia con un filo d’olio, aggiungete i filetti di pomodoro San Marzano , salate, pepate,aggiungete un pizzico di zucchero (per smorzare un pò di acidità dei pomodori) portate a cottura e tenete da parte.
Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela e raffreddatela con acqua fredda. Asciugate la pasta accuratamente con un canovaccio.

DSC_0532

Friggetela in abbondante olio di arachidi. Cuocete poca pasta per volta per far si che i vari pezzi non si sovrappongano ad altri. Se volete utilizzare degli spaghetti create un nido di pasta  e friggetelo aiutandovi con delle pinze per far si che mantenga la forma. Dopo aver fritto la pasta asciugatela dall’olio in eccesso su un paio di strappi di carta assorbente e componete il piatto.

DSC_0540

Con un pennello da cucina strisciate il piatto con la salsa di pomodoro. Formate un mucchietto di pasta fritta e guarnite con i filetti di San Marzano, qualche fogliolina di menta fresca e parmigiano reggiano.

DSC_0547

Un modo innovativo di cucinare un piatto di pasta al pomodoro. Cosa aspettate? Provateci subito è un piatto veloce e molto semplice!
DSC_0553

 

Stay hungry, stay foodie!

InGordo.

1 commento

Rispondi