Ricette

Pangordi

C’è chi le chiama brioche, chi pangoccioli pezzotti, io li chiamo pangordi…piccole brioche con gocce di cioccolato semplici da realizzare. Un prodotto buono ideale per la colazione ed i vostri spuntini pomeridiani o notturni!

 

INGREDIENTI:

  • 100g farina 00
  • 900g farina 0
  • 20g lievito di birra fresco
  • Bacca di vaniglia
  • 4 uova
  • 100g di zucchero
  • 250g latte intero
  • 220g burro
  • 150g gocce di cioccolato

PROCEDIMENTO

Sciogliete il lievito in 80g di latte tiepido; unite il tutto ai 100g di farina 00. Mescolate amalgamando per bene. Coprite il contenitore e lasciate lievitare il pre impasto che dovrà raddoppiare il suo volume.

Mettete in planetaria la farina 0, la vaniglia, le uova, il latte, lo zucchero e il sale ed impastate fino ad ottenere un composto compatto (le quantità di latte sono indicative se l’impasto dovesse richiederne altro aggiungetelo). Unite a questo impasto ottenuto il pre impasto raddoppiato. Impastate il tutto dopdoiché aggiungete il burro in fiocchi a temperatura ambiente. Quando il burro sarà completamente incorporato aggiungete le gocce di cioccolato. Impastate per 5 minuti lentamente fino ad incordare il tutto per bene. Lasciate lievitare a temperatura ambiente fino a triplicare il volume (dalle 6 alle 8 ore). Una volta trascorso questo tempo siete pronti per porzionare l’impasto.

Fate delle palline di circa 70g, pirlatele facendo movimenti concentrici con i palmi delle mani, adagiate le palline d’Impasto in teglia su carta forno, copritele con pellicola e lasciate lievitare per altri 90\120 minuti.

Trascorso questo tempo spennellate con tuorlo d’uovo e latte i pangordi ed infornate per 5 minuti a 190 gradi ed i restanti 10\12 minuti a 180. Il forno deve essere preriscaldato e statico.

Potete conservare i pangordi chiusi ermeticamente anche per 4 giorni.

Rispondi