Ricette

Involtini di melanzane (e non melEnzane, chivebbiv)

Oggi una ricetta che mi avete chiesto in tantissimi dopo aver pubblicato una foto su Instagram. Questi involtini non sono opera mia. Una settimana fa ero a cena da Francesca (la mia fidanzata) e ad un certo punto so uscite ste meraviglie dal forno. Premetto che amo le melanzane in qualsiasi modo vengano cucinate, ma queste mi hanno letteralmente conquistato. Dato che pubblico sempre sui miei social quel che mi piace ho chiesto subito a Carmela (la signora che lavora da francesca e mi ha fatto scoprire sti involtini) di replicare.

Detto fatto. Due giorni fa ha fatto la spesa, si è messa all’opera e mi ha fatto fotografare tutti i passaggi e mi ha dato gli ingredienti precisi. Una ricetta semplice e veloce che però conquisterà tutti voi!

Ingredienti per circa 20 involtini:

  • 4 melanzane medie
  • 400g di carne macinata di vitello
  • 100g di pane
  • 1 uovo
  • 200g di parmigiano
  • 150g di fior di latte
  • 50g di caciocavallo
  • 250g di pomodorini
  • Sale q.b
  • Pepe q.b
  • Basilico

Procedimento:

Tagliate le melanzane di lungo a fette non troppo sottili. Trattatele col sale per eliminare acqua in eccesso dopodiché lavatele ed asciugatele per bene. Tuffatele in abbondante olio di semi d’arachidi e fatele friggere fino a quando non saranno belle dorate.

Per la farcia pigliate na capa d’aglio. Spaccatela a metà, eliminate il germe interno e strofinatelo nella ciotola dove preparerete la farcia. Dopodiché prendete la carne, il pane ammollato e ben strizzato, un uovo, basilico, metà del parmigiano, sale e pepe e ammescate amalgamando tutti gli ingredienti. Dopo aver fatto ciò, pigliate la mozzarella (tagliata piccoooliiiiin piccoliiiin) e il caciocavallo ed aggiungeteli al composto. Ammescate e lasciate da parte.

In un’altra ciotola tagliate a metà i pomodorini e metteteci solo il sale. Mischiate per bene e fateli stare una decina di minuti (cosi cacciano tutto il loro succo) e tenete da parte.

Mo’, pigliate le melanzane a fette e farcitele con un bel cucchiaio di farcia ngopp a tutt (sulla parte alta della melanzana). Fate una piega e chiudete per bene la melanzana. Se fate un bel servizio, precis e sistimat, non avrete nemmeno bisogno dello stuzzicadenti.

 

Quando avete finito melanzane e farcia prendete una teglia. (Non menate olio perché è inutile. Le melanzane so gia inzevate ed è inutile aggiungere ulteriore olio.) Mettete una metà dei pomodori col loro succo sul fondo, adagiate gli involtini fino a riempire la teglia, menate altri pomodori, parmigiano abbondantissimo (così si fa na bella crosticina e pariate assai), basilico e pepe.

Fate scaldare il forno a 180 gradi. Quando il forno è arrivato a temperatura menate dentro gli involtini e fateli cuocere 20 minuti.

Quando la teglia ancora pappulea di olio, succo del pomodoro e mozzarella fuoriuscita dalla melanzana, prendete un involtino,tagliatela a metà e addentate.

Sarà nu spettacolo. Un connubio di sapori noti, semplici, ma che vi meneranno in un sottosopra dove nemmeno Unidici potrà venire salvarvi.

Rispondi