Ricette Tradizione

Caesar salad

Il piatto di oggi non ha bisogno di presentazioni. La Caesar salad la conosciamo tutti. Si tratta di un piatto composto da lattuga, crostini di pane, parmigiano e salsa Caesar. Molte volte (anche io lo faccio) viene inserito del pollo come ingrediente all’interno di questa insalata, ma la ricetta originale non ne prevede l’utilizzo.

Le origini di questo piatto sono italiane; l’insalata si chiama Caesar, infatti, in onore di Cesare Cardini che inventò questa gustosa insalata con quei pochi ingredienti che aveva a disposizione nella sua dispensa. Se questo piatto viene attribuito alla tradizione americana è perché il Cardini ha passato la sua vita tra California e Tijuana. Il segreto di una buona Caesar salad, composta da ingredienti semplicissimi, è realizzare una buona salsa che va a condire il tutto. In Italia si usa rivisitare la Caesar salad condendo a modo nostro il tutto, ovvero con olio d’oliva, sale e limone. In America non vengono conditi gli ingredienti singolarmente. L’unica fonte di condimento e di grassi è data dalla salsa composta da parmigiano, tuorlo d’uovo, salsa Worcestershire, olio evo, sale e pepe.

Io ho rivisitato questa salsa. Ho inserito il petto di pollo piastrato, ho sostituito la lattuga romana con della misticanza e ho cambiato leggermente la salsa. L’ho resa più italiana eliminando la salsa Worcestershire ed inserendo al suo posto filetti di alici di Cetara.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400g petto di pollo
  • 100g scaglie di parmigiano reggiano
  • 400g misticanza
  • 200g pane 

per la salsa:

  • 120ml olio evo
  • 3 filetti di alici
  • 2 tuorli d’uovo
  • 80g parmigiano reggiano
  • succo di un limone
  • sale q.b
  • pepe q.b

Procedimento:

Iniziate a pulire la misticanza, asciugatela per bene e tenetela da parte. Poi tagliate a cubetti il pane.

DSC_0572

Fate diventare una padella ben calda, aggiungete un filo d’olio evo, uno spicchio d’aglio in camicia, timo e fate saltare il pane fino a farlo diventare croccante e dorato. Mettete il pane su carta assorbente dopo averlo saltato e tenete da parte.

DSC_0579

A questo punto iniziate a lavorare alla salsa. In un recipiente aggiungete i tuorli, i filetti di alici, pepe, sale e la metà dell’olio evo. Iniziate a lavorare il tutto con un frullino ad immersione, fate amalgamare il tutto dopodiché aggiungete il parmigiano e la quota rimanente di olio evo e il succo di limone. Continuate ad amalgamare il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa e leggermente densa.

DSC_0585

A questo punto cuocete il petto di pollo, tagliatelo a pezzettini e passate all’assemblaggio del piatto. Mettete in un piatto la misticanza, il pollo tagliato o intero, i cubetti di pane, il parmigiano a scaglie e per finire condite il tutto con 2\3 cucchiai di salsa Caesar.

DSC_0586

 

Una ricetta davvero veloce, leggera e freschissima. Proprio l’ideale per il periodo più caldo dell’anno.

DSC_0594

#InGordo 

#StayHungryStayFoodie

 

Inserisci un commento