Healthy Food Ricette

Vellutata di patate viola con chips di topinambur e carciofi

Vellutata di patate viola con chips di topinambur e carciofi
La ricetta di oggi è colorata e saporita. Può andare benissimo per iniziare un pasto con quello sprint è quel tocco di fantasia in più che in cucina non guasta mai. Le patate viola sono versatili, possono essere usate per fare delle chips, gnocchi e tante altre cose. Io ho deciso di farci una vellutata.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g patate viola
  • 4 carciofi Topinambur
  • 300 ml latte
  • Burro
  • Menta
  • Sale& pepe
Sbucciate le patate viola tagliatele a cubetti e mettetele in un pentolino con il latte. Fate cuocere per circa 20 minuti a fuoco lento le patate nel latte.
Con un frullino ad immersione frullate il tutto fino a ricavare una crema liscia e omogenea, salate, pepate e tenete da parte.
Nel frattempo ricavate delle scagliette di topinambur con l’aiuto di un pela patate. Tagliate in 4 i carciofi e metteteli in una ciotola con acqua acidulata ( con limone o aceto) e lasciateli a bagno per qualche minuto. Asciugate i carciofi e friggeteli in abbondante olio di arachidi.

 Fate lo stesso con le scaglie di topinambur. Nel frattempo riscaldate la vellutata di patate con l’aggiunta di una noce di burro. Componete il piatto aggiungendo alla vellutata i carciofini fritti, il topinambur, qualche foglia di menta fresca e una lacrima di olio evo a crudo.

1 commento

Rispondi