Ricette Tradizione

Focaccia con farina di Kamut

 
Kamut è un marchio registrato garante di qualità. Il grano khorasan a marchio Kamut viene coltivato con metodo rigorosamente biologico esclusivamente nelle grandi pianure semi aride del Montana. Non vengono usati concimi né pesticidi. Ha qualità e proprietà superiori al comune frumento. Dato l’alto tenore proteico, si presta alla preparazione di paste alimentari ed è molto versatile in cucina. Oltre a essere un buon ricostituente anche per i bambini, il kamut è un ottimo ingrediente per menù snellenti, disintossicanti ed antiossidanti (si dice contrasti il rischi cardiovascolari)
Oggi vi mostrerò come preparare una focaccia con questa farina bio pregiatissima.

Ingredienti

  • 500 g farina di Kamut
  • 200 ml acqua
  • 1 patata lessa schiacciata
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale
  • 13 g lievito
  • 100 ml Olio evo
  • Pomodorini
  • Rosmarino

    Preparate l’impasto disponendo la farina in una planetaria. Sciogliete in acqua tiepida il lievito e lo zucchero e unite il tutto alla farina. Aggiungete due cucchiai di olio evo, una patata lessa schiacciata al tutto e impastate lentamente per circa 10 minuti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Una volta ottenuta la maglia glutinica salate l’impasto. Fate riposare e lievitare l’impatto in un luogo asciutto per circa 90 minuti.

A questo punto ungete una teglia con olio evo e stendete l’impasto all’interno. Coprite l’impasto delicatamente con i pomodorini tagliato a metà e lasciate riposare e lievitare per altri 60 minuti. Trascorso questo tempo, ungete la focaccia in superficie con olio evo, aggiungete il rosmarino e infornate a 180 gradi per circa 25 minuti.

Servite la vostra focaccia ancora calda accompagnandola con salumi o formaggi stagionati oppure lasciatela raffreddare e mangiatela durante i vostri spuntini quotidiani. Farcitela e portatela al mare o ad un picnic. Provateci a casa, è semplice e non ve ne pentirete.

Rispondi